Siti WordPress 3.2 tutte le novità della nuova release

Siti WordPress

Realizzazione siti WordPressDopo 3 Beta release finalmente è arrivato WordPress 3.2 “Gershwin”, in dedica al celebre pianista e compositore George Gershwin. La nuova relase disponibile su WordPress.org, al momento non è ancora stata rilasciata la versione WordPress 3.2 tradotta in italiano, presumibilmente lo sarà nei prossimi giorni su wordpress-it.it .

Questa release offre uno degli aggiornamenti più sostanziali dopo la massiva modifica del pannello di controllo della versione 2.7.

Minimo richiesto per far girare la nuova versione di WordPress 3.2 “Gershwin” è PHP 5.2.4 e MySQL 5 . Per verificare rapidamente se il tuo server supporta i requisiti minimi ti consiglio questo piccolo plugin WordPress Requirements Check.

Fine del supporto per IE6, lancio dell’iniziativa iniziativa “Browser Happy”, un sito dedicato alla sensibilizzazione per gli aggiornamenti al Browser. Va da sé che il pannello di controllo, non si vedrà correttamente con IE6. Per ovviare a questo “problema”, semplicemente se non l’hai già fatto aggiorna Explorer!

Cosa è cambiato nel pannello di controllo dalla versione WordPress 3.1.3 alla versione 3.2.?

Un ambiente di pubblicazione rinnovato, questa versione è più veloce e più leggera con oltre 400 modifiche rispetto alla versione precedente.

Senza dubbio una delle caratteristiche più interessanti in questa versione di WordPress si può racchiudere nell’acronimo DFW ovverro “Distraction Free Writing”. Questa funzione sostituisce la precedente modalità a schermo intero, con una nuova modalità che nasconde le funzionalità WYSIWYG di scrittura quando non usate.

Nuovo tema di default

Il Tema “Twenty Eleven” prende ora il posto di “Twenty Ten” noto tema di default di WordPress. Twenty Eleven prende spunto dallo scorso Twenty Ten e nuove inspirazioni da Theme Duster, creato dal team di sviluppo di Automattic Theme e da tutti gli sviluppatori che potete trovare elencati nella nuova sezione dedicata ai credits.

Migliorato il processo di aggiornamento automatico.

A differenza delle versioni precedenti WordPress “Gershwin” aggiornerà d’ora in poi solamente i file che sono stati effettivamente modificati invece che scaricare l’intera installazione di WordPress e sostituire tutti i vecchi file con quelli nuovi. Il processi di aggiornamento sarà quindi significativamente più rapido in esecuzione.

Queste sono solo alcune delle novità introdotte elencarvele tutte sarebbe impossibile, per scoprirle piano piano aggiornate la release.

Dopo 3 Beta release finalmente è arrivato WordPress 3.2 “Gershwin”, in dedica al celebre pianista e compositore George Gershwin. La nuova relase disponibilesu WordPress.org, al momento non è ancora stata rilasciata la versione WordPress 3.2 tradotta in italiano,presumibilmente lo sarà nei prossimi giorni.

Questa release offre uno degli aggiornamenti più sostanziali dopo la massiva modifica del pannello di controllo della versione 2.7.

Minimo richiesto per far girare la nuova versione di WordPress 3.2 “Gershwin” è PHP 5.2.4 e MySQL 5 . Per verificare rapidamente se il tuo server supporta i requisiti minimi ti consiglio questo piccolo plugin WordPress Requirements Check.

Fine del supporto per IE6, lancio dell’iniziativa iniziativa“Browser Happy”, un sito dedicato alla sensibilizzazione per gli aggiornamenti al Browser . Va da sé che il pannello di controllo, non si vedrà correttamente con IE6. Per ovviare a questo “problema”, semplicemente se non l’hai già fatto aggiorna Explorer!

Cosa è cambiato nel pannello di controllo dalla versione WordPress 3.1.3 alla versione 3.2.?

Un ambiente di pubblicazione rinnovato, questa versione èpiù veloce e più leggera con oltre400 modifiche rispetto alla versione precedente.

Senza dubbio una delle caratteristiche più interessanti in questa versione di WordPress si può racchiudere nell’acronimo DFW ovverro “Distraction Free Writing”. Questa funzione sostituisce la precedente modalità a schermo intero, con una nuova modalità che nasconde le funzionalità WYSIWYG di scrittura quando non usate.

Nuovo tema di default

Il Tema “Twenty Eleven” prende ora il posto di “Twenty Ten” noto tema di default di WordPress. Twenty Eleven prende spunto dallo scorso Twenty Ten e nuove inspirazioni da Theme Duster, creato dal team di sviluppo di Automattic Theme e da tutti gli sviluppatori che potete trovare elencati nella nuova sezione dedicata ai credits.

Migliorato il processo di aggiornamento automatico.

A differenza delle versioni precedentiWordpress “Gershwin” aggiornerà d’ora in poi solamente i file che sono stati effettivamente modificati invece che scaricare l’intera installazione di WordPress e sostituire tutti i vecchi file con quelli nuovi. Il processi di aggiornamento sarà quindi significativamente più rapido in esecuzione.

Queste sono solo alcune delle novità introdotte elencarvele tutte sarebbe impossibile, per scoprirle piano piano aggiornate la release.

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *