Google + VS Facebook

Grande rivoluzione in casa Google è ormai evidente la sfida lanciata a Facebook con il +1.

Con lo sviluppo delle ultime release del social network di Google riunisce sempre di più una serie di servizi, integrati all’interno del “Circles” (Cerchia dei contatti).
Da tempo attesa attesa questa novità del Google + e ora finalmente realtà.

Il tutto è ancora in fase Beta con accesso su invito, qui si può provare la Demo http://www.google.com/+/demo/

Ecco le nuove funzionalità di Google+:

  • Search +
  • Chat
  • Foto e video
  • Hangouts, “luogo di ritrovo”
  • Google + Sparks
  • Mobile

 

Ma vediamoli nel dettaglio:

Search  +

A differenza di Facebook Google non punterà alla condivisione di massa, ma al concetto di condivisione all’interno della propria “cerchia” o “Circle” che dir si voglia ovvero solamente alla propria lista di contatti.

Lo sviluppo da parte di Google di un layout veramente “User Friendly” permette di gestire semplicemente e in modo estremamente efficace propria cerchia di contatti, come ad esempio amici, compagni di scuola, familiari, colleghi e altri gruppi personalizzabili.

Chat

Molto importante in Google + sarà il luogo di ritrovo ovvero “Hangouts“.
Attivare un “Hangouts” significa letteralmente affacciarsi al proprio gruppo di conoscenze attivando in automatico una videochat. Attivando un Hangout tutti i contatti dell’utente vengono avvisati che l’utente si è “affacciato al luogo di ritrovo virtuale” e possono decidere se affacciarsi anch’essi per stabilie un contatto.

In un “Hangouts” possono ritrovarsi infine un massimo di 10 utenti, con possibilità di entrare in “lista d’attesa”.

Google + Sparks

Un po’ come lo è diventato Twitter, Sparks sarà una motore di raccomandazione, che permetterà  di condividere contenuti e informazioni, ma anche di trovarne di altrettanto appetibili.

Google + Sparks è si baserà sulle funzioni degli altri motori di Google Search.

Foto e video

Sezione per la gestione e l’editing dei file multimediali caricati su Google +, con funzionalità di visibilità (privacy), tagging, sarin ed editing di immagini.

Mobile

Google + arriverà molto presto tramite un’applicazione per Andoid che permetterà per ogni foto o video presa con lo smartphone da Google + viene automaticamente inviata al computer dell’utente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *